VAJONT STORIA DI UNA DIGA di NICCOLINI-BOSCOLI


VAJONT STORIA DI UNA DIGA di NICCOLINI-BOSCOLI

17,00 €
Attualmente non disponibile
Normalmente procurabile in 5 giorni lavorativi
Quantità

Ean 9788833140421
TitoloVAJONT STORIA DI UNA DIGA
AutoreNICCOLINI-BOSCOLI
EditoreBECCOGIALLO ALET
CollanaMISTERI D'ITALIA A FUMETTI
Anno di pubblicazione2018
9 OTTOBRE 1963, CONFINE TRA VENETO E FRIULI-VENEZIA GIULIA. POCO DOPO LE DIECI E MEZZO DI SERA 260 MILIONI DI METRI CUBI DI ROCCIA SI STACCANO DAL MONTE TOC E PRECIPITANO NEL BACINO ARTIFICIALE DELLA DIGA DEL VAJONT, PROVOCANDO UN'ONDA GIGANTESCA CHE SCAVALCA LA STRUTTURA E TRAVOLGE I PAESI DI ERTO, FRASSEN, SAN MARTINO, COL DI SPESSE, PATATA, IL CRISTO, CASSO, PINEDA, LONGARONE, CODISSAGO, CASTELLAVAZZO, VILLANUOVA, PIRAGO, FAE' E RIVALTA. I MORTI SONO QUASI DUEMILA, POCHISSIMI I FERITI. QUESTO LIBRO E' LA RICOSTRUZIONE DI UNA DELLE TRAGEDIE PIU' ANNUNCIATE E DENUNCIATE DELLA STORIA ITALIANA: IL GENOCIDIO DI UN'INTERA COMUNITA', PROVOCATO DALLA MANO CRIMINALE DI UNA CLASSE INDUSTRIALE SENZA SCRUPOLI E DA UNO STATO INCAPACE DI DIFENDERE IL TERRITORIO E I SUOI CITTADINI.